Importante risultato del confronto tra Regione Emilia-Romagna e Cgil, Cisl, Uil, Sunia, Sicet, Uniat

Dal 15 di settembre 2022 al via le domande per il contributo affitti in tutti i Comuni e Unioni dei Comuni della Regione Emilia Romagna fino al 21 ottobre 2022
Il contributo riconosciuto arriverà fino ad un massimo di 1.500 euro

Requisiti:
• Cittadinanza italiana o di uno stato dell’Unione Europea, oppure cittadinanza di uno stato non UE con permesso di soggiorno di almeno 1 anno o permesso di soggiorno di lungo periodo ai sensi del D.Lgs n° 286/98 e successive modifiche;
• ISEE ordinario o corrente 2022 non superiore ad € 17.154,00 (graduatoria 1)
• ISEE ordinario o corrente 2022 non superiore ad € 35.000,00 ed avere avuto una riduzione superiore al 25% del proprio reddito IRPEF rispetto allo scorso anno. (graduatoria 2) *
*diminuzione comprovata dall’attestazione ISEE corrente oppure tramite il confronto dei redditi complessivi del nucleo ai fini ISEE certificati nelle dichiarazioni negli anni 2022 e 2021.
• Essere titolare di un contratto di locazione ad uso abitativo (escluso categorie catastali A/1, A/8, A/9) regolarmente registrato, oppure titolare di un contratto di assegnazione di un alloggio di proprietà di una cooperativa di abitazione a proprietà indivisa e senza clausole di proprietà differita;
Sono esclusi dal contributo i cittadini che:
• hanno avuto nel corso del 2022 erogazione di contributi allo stesso scopo in seguito a delibere della regione per “l’emergenza abitativa”, compresi quelli previsti dal fondo “morosità incolpevole” e quello per la “ Rinegoziazione dei contratti di locazione”;
• per la graduatoria 1 sono esclusi gli assegnatari di un alloggio di Edilizia Residenziale Pubblica alla data della presentazione della domanda; gli assegnatari di alloggi ERP possono partecipare solo al bando per la graduatoria 2
I contributi di questo bando non sono cumulabili con la quota destinata all’affitto del “reddito di cittadinanza”
Le domande possono essere inoltrate online.
I nostri uffici sono a disposizione per la compilazione delle domande che, per ragioni legate alla salute e sicurezza, verrà fatta solo su appuntamento.
Documentazione richiesta per fare la domanda:
• Avere un contratto di affitto regolarmente registrato
• documento di identità in corso di validità
• codice fiscale
• ISEE ordinario o corrente valido 2022
• per graduatoria 2 dichiarazioni dei redditi 2022 e 2021

Per appuntamento chiamare:
RAVENNA: 0544 244242 lunedì -martedì -mercoledì 15,30-17,30 / giovedì 9,00-11,30
LUGO: 0545 913011 dal lunedì al venerdì 8,30-12,30 / sabato 8,30-11,30
FAENZA: 0546 699611 dal lunedì al venerdì 8,30-12,30 / sabato 8,30-11,30

SOSTEGNO AL REDDITO, CASA, SUNIA, ISEE