BONUS ROTTAMAZIONE TELEVISIONE

A cosa si ha diritto e chi ne ha diritto

INFO BONUS ROTTAMAZIONE TV: è il nuovo incentivo per favorire l’acquisto di apparati compatibili con il nuovo standard di trasmissione del digitale terrestre DVB-T2 - HEVC MAIN 10. Il bonus rottamazione TV è operativo dal 23 agosto 2021 ed è rivolto a tutti i cittadini residenti in Italia senza limiti di ISEE, a differenza del bonus TV - DECODER destinato esclusivamente ai cittadini appartenenti ad un nucleo familiare con un ISEE non
superiore ai 20.000 euro.

E’ concesso un solo bonus per l’acquisto di un televisore a famiglia.

Per usufruire del contributo è necessario essere in possesso di 3 requisiti:

1) essere residenti in Italia; 2) rottamare correttamente un televisore acquistato prima del 22 dicembre 2018; 3) essere in regola con il pagamento del canone di abbonamento al servizio di radiodiffusione, (requisito non previsto per i cittadini di età pari o superiore a
settantacinque anni, i quali sono esonerati dal pagamento del canone).

Il bonus consiste in uno sconto del 20% sul prezzo d'acquisto, fino ad un importo massimo di 100 euro. Prima di procedere alla rottamazione, bisogna scaricare e compilare il modulo di auto-dichiarazione che certifichi il corretto smaltimento.

La rottamazione può essere effettuata direttamente presso i rivenditori dai quali si acquista il televisore, aderenti all’iniziativa, consegnando al momento
dell’acquisto, la TV obsoleta, oppure si può consegnare la vecchia TV direttamente in una
isola ecologica autorizzata, prima di recarsi ad acquistare la nuova, facendosi
convalidare il modulo relativo allo smaltimento.

Condividi: