24 dicembre 2020 Sciopero Nazionale Vigilanza Privata

I lavoratori scioperano per il rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro

Il 24 dicembre è stato proclamato lo sciopero nazionale dei lavoratori del settore della Vigilanza Privata. Il C.C.N.L. è scaduto da 5 anni e mezzo e dopo 54 mesi di trattativa, dove il sindacato ha fatto il possibile per addivenire ad un accordo, le controparti pretendono di abbassare le tutele dei lavoratori in modo inaccettabile. Lo sciopero è accompagnato da iniziative di sensibilizzazione delle Istituzioni a tutti i livelli. Nella nostra provincia è stato scritto al Prefetto e a tutti i sindaci per informarli del grave stato della vertenza.
Condividi: