Una “Camminata in rosso”. La Rete delle Donne della Cgil e le Donne Spi della Cgil di Ravenna organizzano diverse iniziative in occasione del 25 novembre: giornata nazionale contro la violenza sulle donne

Il 25 novembre si celebra la giornata mondiale contro la violenza sulle donne, istituita dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite il 17 dicembre 1999. Nel ribadire che violenza e sopraffazione di genere, ancora oggi purtroppo ampiamente diffuse, si combattono in primo luogo attraverso l’educazione, la formazione e la cultura, la Rete delle Donne della Cgil e le Donne Spi hanno organizzato e aderito a numerose iniziative che si svolgeranno sul territorio della provincia di Ravenna.
Nel corso del 25 novembre, nelle Camere del lavoro del territorio è prevista la distribuzione di una cartolina dedicata alla giornata internazionale contro la violenza sulle donne.
Il 25 novembre a Cervia sarà inaugurata nella sede della Cgil, alle 11, una panchina rossa contro la violenza sulle donne. Nella stessa giornata nei nove comuni della Bassa Romagna si svolgerà in contemporanea la “Camminata in rosso”, con l’invito ai partecipanti di indossare un indumento rosso. Le partenze sono previste alle 20 dalle piazze dei Comuni e all’arrivo sono in programma diversi appuntamenti. Si tratta di un’iniziativa intercomunale dell’Unione dei Comuni, quale espressione di solidarietà alle donne vittime di violenza.
Nel Comune di Bagnara di Romagna, alle 19,30 alla sala polivalente, sarà inaugurata una panchina rossa che è stata donata dalle donne Spi Cgil di Bagnara in ricordo dell’amica Domenica Minzoni. Sempre a Bagnara, all’arrivo della camminata si farà tappa al loggiato del municipio per l’esposizione degli elaborati delle alunne e degli alunni delle classi della secondaria di primo grado sul tema della “violenza di genere”.
A Bagnacavallo alle 21,30, al teatro Goldoni, andrà in scena lo spettacolo “Tamburo rosso” del Valentina Ferraiuolo Trio. Accanto a Valentina Ferraiuolo (voce, tamburi, tamburelli), ci saranno Domenico De Luca (chitarre) e Marco Pescosolido (violoncello). L’ingresso è a offerta libera e l’incasso sarà devoluto all’associazione Demetra-Donne in aiuto.
A Riolo Terme, alle 18 al parco Pertini, è in programma l’inaugurazione di una panchina rossa in memoria delle vittime di femminicidio. È prevista una passeggiata silenziosa con partenza dal municipio e arrivo alla panchina.

Cgil di Ravenna
Condividi: