Assemblea sindacale per il futuro della scuola

Nella giornata di mercoledì 9 giugno le organizzazioni sindacali di categoria scuola Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola e Snals della provincia di Ravenna hanno indetto una assemblea sindacale che si svolgerà in remoto, dalle 8 alle 10 e che abbraccerà virtualmente tutta la provincia. L’iniziativa è stata predisposta in un contesto nazionale, con assemblee e presidi per protestare contro il decreto Sostegni bis e chiederne la modifica in linea con il Patto per la scuola che riconosce l'impegno profuso da tutto il personale durante la pandemia. Ora questo riconoscimento va concretizzato e tradotto in misure e interventi che assicurino stabilità e continuità al lavoro e il regolare avvio dell'anno scolastico il primo settembre.
Le richiesta alle forze politiche è di impegnarsi a cambiare il provvedimento durante l'iter di conversione in legge e a non fare scelte unilaterali. Inoltre, abbiamo chiesto di poter essere convocati dalle commissioni Bilancio e Istruzione di Camera e Senato in sede di audizione per poter rendere più dettagliati elementi di valutazione e di proposta.



Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola e Snals della provincia di Ravenna
Condividi: