Un concorso per ricordare Giuseppe Di Vittorio

Nel 60° anniversario della scomparsa del suo primo segretario generale la Cgil pubblica un bando per raccogliere documenti e testimonianze sullo storico leader sindacale

Un concorso per ricordare Giuseppe Di Vittorio. Lo ha bandito l'archivio della Cgil nazionale in occasione del 60° anniversario della scomparsa del grande sindacalista.
Il concorso è finalizzato al ritrovamento e all'acquisizione (in originale o copia digitale) di video, foto, lettere o documenti, a firma Giuseppe Di Vittorio, non attualmente conservati negli archivi del sindacato e quindi da rendere pubblici nelle forme e nei modi più consoni ed opportuni, anche in base al numero dei documenti ricevuti.

Perché l’archivio storico nazionale ha previsto questo concorso? Perché Giuseppe Di Vittorio riceveva moltissime lettere e cercava di dare risposta a tutti. “Questo significa che in giro per l’Italia ci sono tantissime lettere a firma Di Vittorio, indirizzate a persone diverse su tematiche differenti”. Un vero e proprio patrimonio sparso per il Paese, che merita di essere conosciuto.

Approfondisci qui e... passaparola!

Condividi: