Archivio notizie

Fim, Fiom e Uilm chiedono che l’azienda Prati di Faenza riconosca l’anticipo di cassa integrazione ai lavoratori

Fim, Fiom e Uilm chiedono che l’azienda Prati di Faenza riconosca l’anticipo di cassa integrazione ai lavoratori

Continua a leggere
Cassa integrazione Covid 19: le aziende del gruppo Bucci non riconoscono l’anticipo della cassa integrazione mettendo in difficoltà centinaia di lavoratori

Cassa integrazione Covid 19: le aziende del gruppo Bucci non riconoscono l’anticipo della cassa integrazione mettendo in difficoltà centinaia di lavoratori

Continua a leggere
Fiom Cgil Ravenna proclama sciopero alla Marcegaglia per sabato 14 marzo

Fiom Cgil Ravenna proclama sciopero alla Marcegaglia per sabato 14 marzo

Continua a leggere
Fiom Cgil interviene in difesa dei diritti dei lavoratori nello stabilimento Marcegaglia

Fiom Cgil interviene in difesa dei diritti dei lavoratori nello stabilimento Marcegaglia

Continua a leggere
Proclamato lo stato agitazione alla Sica

Proclamato lo stato agitazione alla Sica

Continua a leggere
Il caso del lavoratore licenziato in Marcegaglia deve aprire una riflessione sulle condizioni dei lavoratori in un medesimo sito produttivo

Il caso del lavoratore licenziato in Marcegaglia deve aprire una riflessione sulle condizioni dei lavoratori in un medesimo sito produttivo

Non ci possono essere lavoratori che sono fianco a fianco ma che beneficiano di differenti diritti

Continua a leggere
La Fiom Cgil nel 2019 consolida la presenza nel territorio faentino in termini di iscritti e delegati, ma la cassa integrazione è in ripresa

La Fiom Cgil nel 2019 consolida la presenza nel territorio faentino in termini di iscritti e delegati, ma la cassa integrazione è in ripresa

“Un numero sempre crescente di piccole e grandi aziende metalmeccaniche ricorrono agli ammortizzatori sociali”

Continua a leggere
Si definisce la vertenza Tozzi Sud Spa e Tozzi Srl in merito al licenziamento collettivo annunciato a dicembre 2018

Si definisce la vertenza Tozzi Sud Spa e Tozzi Srl in merito al licenziamento collettivo annunciato a dicembre 2018

Continua a leggere