Il ravennate Massimo Marani eletto nella segreteria nazionale della Filctem Cgil

L’assemblea generale della Filctem Cgil nazionale ha eletto oggi, con voto segreto, la nuova segreteria nazionale con 171 (95%) voti a favore, 6 (3,3%) contrari e 3 astenuti (1,7%).
Hanno votato 180 componenti dell’assemblea (l’84,1%) su un totale di 214 aventi diritto.
Nella nuova segreteria nazionale si segnalano due nuovi ingressi: Massimo Marani e Ilvo Sorrentino, rispettivamente ex segretario generale dalla Filctem Cgil di Ravenna e attuale segretario generale della Filctem Cgil del Lazio. I due nuovi componenti subentrano a Luca Barbetti e Gabriele Mazzariello. La nuova segreteria nazionale risulta pertanto così composta: Emilio Miceli, segretario generale; Claudio Bettoni, Marco Falcinelli, Massimo Marani, Elena Palumbo, Sonia Paoloni, Ilvo Sorrentino.
“Sono veramente felice per il nuovo incarico e per le percentuali plebiscitarie dell'elezione della segreteria – commenta Massimo Marani -: sono un chiaro segnale di grande compattezza della categoria. Ovviamente non si tratta solo di soddisfazione personale, ma soprattutto della consapevolezza di poter portare a livello nazionale l'esperienza di un territorio come Ravenna, dove i comparti relativi alla Filctem sono rappresentati da migliaia di lavoratori, con la loro forza ma anche con i loro timori per il futuro, mai come oggi denso di nebbia. Avverto la responsabilità e il peso del particolare momento politico: le recenti prese di posizione del Governo, partendo dall'emendamento ‘blocca trivelle’ cancellano posti di lavoro, ma anche e soprattutto investimenti e prospettive".

Notizie in primo piano

Lavoratori del comparto Oil&Gas: tutti a Roma il 9 febbraio

Lavoratori del comparto Oil&Gas: tutti a Roma il 9 febbraio

continua a leggere >

Alessio Vacchi è il nuovo segretario della Filctem Cgil,  categoria che si occupa dei lavoratori del settore chimico ed energetico

Alessio Vacchi è il nuovo segretario della Filctem Cgil, categoria che si occupa dei lavoratori del settore chimico ed energetico

continua a leggere >

Sicis condannata dal Tribunale del lavoro di Ravenna

Sicis condannata dal Tribunale del lavoro di RavennaFilctem Cgil e Uiltec Uil: “Sicis ora deve riconoscere la Rsu eletta, ritirare le sanzioni inflitte alle lavoratrici e annullare i trasferimenti”

continua a leggere >