Risultati del voto per l'accordo Coop Ceramica Imola-Faenza

Dopo lo svolgimento delle assemblee in tutti gli stabilimenti (Imola, Borgo Tossignano, Faenza) il voto delle lavoratrici e dei lavoratori dei reparti coinvolti ha approvato l'Ipotesi di Accordo sulla riduzione d'orario e la salvaguardia dell'occupazione siglata lo scorso 2 Luglio fra la Direzione Aziendale e le Rappresentanze Sindacali.

Hanno partecipato alle assemblee oltre il 70% degli aventi diritto e l '88% ha votato a favore dell'accordo.

Importante è stata l'alta partecipazione nonostante il periodo preferiale; va evidenziata soprattutto la discussione ed il voto dei dipendenti dei Servizi Generali dove la riduzione inciderà in maniera più importante (45% - 50%) e dove l'accordo prevede maggiori integrazioni.

Complessivamente il voto ha ribadito la volontà di salvaguardare i posti di lavoro, esprimendo fortemente il concetto di solidarietà collettiva, a cui l’Azienda ha convenuto.

Ora la sfida è indirizzata nella gestione dell'accordo che deve portarci ad una diversa stabilizzazione dell'organizzazione del lavoro, dei turni e degli organici nei vari reparti, linee e servizi.

L'accordo, che non ha precedenti nel manifatturiero, difende l'occupazione e sperimenta una riduzione d'orario che di fatto si sostituisce agli ammortizzatori che non potranno più essere utilizzati dal 31 di luglio.

Prossimo appuntamento importante sarà il CERSAIE dove l'azienda dovrà presentarsi con prodotti innovativi ed una sempre maggiore capacità di competere sui mercati.

Notizie in primo piano

Presidi e scioperi nel settore della gomma-plastica. I sindacati soddisfatti dell’adesione

Presidi e scioperi nel settore della gomma-plastica. I sindacati soddisfatti dell’adesione

continua a leggere >

Lavoratori del settore gomma-plastica in sciopero martedì 6 febbraio: “Giù le mani dai nostri soldi e dal nostro contratto collettivo di lavoro”

Lavoratori del settore gomma-plastica in sciopero martedì 6 febbraio: “Giù le mani dai nostri soldi e dal nostro contratto collettivo di lavoro”In programma presidi alla Vulcaflex di Cotignola e alla Nespak di Massa Lombarda

continua a leggere >

#EniUpstream buone notizie, ma è vietato rilassarsi

#EniUpstream buone notizie, ma è vietato rilassarsiIl punto sull'incontro di ieri, mercoledì 17 gennaio, con il management del gruppo

continua a leggere >