#11settembre a Modena l'attivo delle delegate e dei delegati Fiom Cgil Emilia Romagna

Appuntamento alle 9,30 all'Auditorium Manzoni dove sono attesi circa 800 delegati da tutta la regione

Lunedì 11 settembre 2017, a partire dalle ore 9,30, si svolgerà presso l’Auditorium Monzani di Modena - via Aristotele n. 33 - l’Attivo delle delegate e dei delegati Fiom dell’Emilia Romagna, che vedrà la partecipazione di circa 800 delegati provenienti da tutta la regione.

La riunione sarà introdotta da Bruno Papignani, Segretario Generale Fiom Emilia Romagna a cui seguirà il dibattito e l’intervento di Luigi Giove, Segretario Generale CGIL Emilia Romagna. L’attivo sarà concluso da Francesca Re David, Segretaria Generale Nazionale della Fiom Cgil.

La riconquista del Contratto di Federmeccanica, siglato unitariamente lo scorso inverno, il positivo rinnovo contrattuale avvenuto per il settore cooperativo e, da ultimo, l’importante accordo del 3 luglio con Unionmeccanica per il settore delle piccole e medie imprese, tutti validati democraticamente con il voto dei lavoratori, costituiscono la base su cui sviluppare nelle imprese e nei territori una nuova e più estesa azione di contrattazione collettiva.

L’Attivo dei delegati che si terrà a Modena lunedì prossimo sarà un'occasione per discutere degli sviluppi e del futuro della contrattazione di secondo livello nella nostra regione, anche alla luce di accordi recentemente siglati sul nostro territorio, nonché dei processi legati all’innovazione come Industria 4.0.

Per la Fiom l’obiettivo è di estendere il diritto alla contrattazione aziendale a tutte le lavoratrici e i lavoratori della nostra regione.

Questa nuova fase di contrattazione deve tendere ad individuare percorsi negoziali capaci di riunificare e rappresentare i bisogni di tutte le forme di lavoro presenti nelle imprese metalmeccaniche, dando concreta e positiva attuazione ai contenuti innovativi e sperimentali introdotti con il nuovo Ccnl, qualificare la contrattazione preventiva sui nuovi modelli organizzativi, allargare e realizzare una più ampia sindacalizzazione dei luoghi di lavoro nel territorio emiliano romagnolo.

Notizie in primo piano

Fim, Fiom e Uilm chiedono di aprire un confronto con la direzione aziendale di Marcegaglia

Fim, Fiom e Uilm chiedono di aprire un confronto con la direzione aziendale di Marcegaglia

continua a leggere >

Nei giorni scorsi il Direttivo provinciale della Fiom di Ravenna

Nei giorni scorsi il Direttivo provinciale della Fiom di RavennaTra le questioni affrontate, la situazione politico-sindacale e il distacco in legge 300 (votato all'unanimità) di Ivan Foschini

continua a leggere >

Ivan Missiroli è il nuovo segretario generale della Fiom Cgil di Ravenna

Ivan Missiroli è il nuovo segretario generale della Fiom Cgil di RavennaLo ha eletto venerdì l'assemblea generale su proposta del segretario generale Fiom Emilia Romagna Bruno Papignani per conto dei centri regolatori

continua a leggere >