Si è svolto a Roma il coordinamento unitario dei lavoratori della vigilanza privata

Non ci siamo!!!!

A trentatré mesi dalla scadenza del C.C.N.L. di settore, i problemi per addivenire ad un rinnovo del contratto, non diminuiscono, nonostante il successo dello sciopero svolto il mese di maggio scorso, che ha registrato un'adesione dell'oltre 80%.

Il coordinamento unitario riunitosi a Roma rilancia la vertenza per il rinnovo del CCNL ed in assenza di avanzamenti significativi del negoziato, proclamerà due giornate di sciopero da definirsi prossimamente.

Scarica l'allegato

Notizie in primo piano

TORNANO LE GIORNATE DEL LAVORO DELLA CGIL

TORNANO LE GIORNATE DEL LAVORO DELLA CGILLecce 13 - 16 settembre

continua a leggere >

CAMPAGNA DI DENUNCIA: CHI CI MANGIA

CAMPAGNA DI DENUNCIA: CHI CI MANGIANella ristorazione autostradale spesso i diritti non sono rispettati: raccontalo

continua a leggere >

La festa non si lavora!!!

La festa non si lavora!!!Il 15 agosto non sei obbligato a lavorare!!!

continua a leggere >